makia

si legge makìa

Italiani, föra da i ball

La campagna elettorale è partita già da un po’ di mesi, domenica, il Canton Ticino andrà alle urne per rinnovare il parlamento e l’esecutivo locali e la lega Ticinese si presenta agli elettori con il “Via gli italiani dalla Svizzera”. Ce l’hanno con i 45 mila frontalieri, di Sondrio, Como, Varese e Verbania con un impiego nel Ticino, accusati di rubare il lavoro agli svizzeri e di costare decine di milioni l’anno in rimborsi di tasse diretti a Roma. Ma non c’è solo la Lega in questa battaglia contro i terroni, anche l’Udc (Unione Democratica di Centro del Ticino e niente a che vedere con i nostrani) si è lanciata nella campagna baila i ratt alla quale Bossi potrebbe ispirarsi per le prossime amministrative, mostrando i candidati leghisti con tanto di forma di formaggio tra le braccia. Nel mirino dello spot: Tremonti e il suo scudo fiscale, i lavoratori frontalieri a basso costo e gli immigrati senza lavoro dediti alla delinquenza. I tre ratti protagonisti sono Fabrizio, muratore di Verbania, Giulio, un assai noto avvocato italiano (rappresentato, guarda caso, con uno scudo su cui sono disegnate tre vette, o meglio tre monti) e Bogdan, il ladro rumeno. Speriamo solo che i frontalieri padani non se la prendano più di tanto, non per essere dipinti come ratti, piuttosto per averli messi accanto al ladro rumeno, del resto questi leghisti hanno sempre un linguaggio pittoresco ad ogni latitudine. E poi potrebbero sempre chiedere lo status di rifugiati, non so, magari un permesso di soggiorno temporaneo. Stì svizzeri che vogliono svuotare la vasca sapranno riconoscere un migrante padano da un clandestino padano, no? Schengen batti un colpo.

Annunci

9 commenti»

  rip wrote @

tu non sai che sottile piacere mi dia il razzismo svizzerese nei confronti dei frontalieri italiani. Come dici, sono perlopiù comaschi e varesini, quindi sono ragionevolmente leghisti. Viva il contrappasso (e già che ci siamo, morte agli svizzeresi: è dovere morale odiarli)

  makia wrote @

gli svizzeresi stiano attenti, magari spunta fuori qualche nazista tedesco che vuole svuotare la vasca

  Alberto wrote @

ma tutti sottosviluppati sono?

  lapadanianonesiste wrote @

Giulio Tremonti nei panni del ratto è fighissimo

  Leftorium© wrote @

Non vorrei sbagliarmi ma credo che la Svizzera non ha aderito al trattato di Schengen. Insomma per questi la Padania è la fogna d’Europa 🙂

  makia wrote @

Left, la Svizzera ha aderito. Regno Unito e Irlanda no 😉

  gians wrote @

Post interessantissimo, ma non regge il confronto con la foto primaverile.

  makia wrote @

grassie gians 😉

  Leftorium© wrote @

Ehi, ma sei in pausa di riflessione?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: