makia

si legge makìa

Il Vajont di percolato

Ammucchiamo balle e facciamo mucchi di merdaccia. Chi ci ha portato in questa storia merita la morte…”. Così diceva Marta Di Gennaro, responsabile del settore sanitario del Dipartimento della Protezione civile e già vice di Guido Bertolaso quando l’attuale sottosegretario era commissario ai rifiuti. Il funzionario della Protezione civile faceva parte della squadra di tecnici che hanno lavorato sia sotto il commissario Alessandro Pansa sia con Gianni De Gennaro. Nel 2008, noi dicevamo che c’è un limite a tutto. Avevamo ragione.

La foto in apertura, invece, non è stata scattata in Islanda. Sempre di geyser si tratta, geyser di percolato. Fu scattata da un appuntato dei Carabinieri e documentava gli abusi che Marta Di Gennaro e Guido Bertolaso continuavano a perpetrare nella discarica di Villaricca, colma all’ inverosimile. Venticinque imputati rinviati a giudizio nell’ inchiesta Rompiballe. Oggi 14 arresti tra cui la Di Gennaro. Bertolaso no.Il Vajont di percolato, sì.

Annunci

4 commenti»

  Leftorium© wrote @

“disse il pappice alla noce dammi un po’ di tempo che ti spertoso”…

  makia wrote @

“a carocchie, a carocchie, Pullecenella accedette ‘a mugliera”

😀

  Marco wrote @

Bertolaso l’hanno già beccato col sorcio in bocca sul G8

  gians wrote @

Come direbbe Ceto Laqualunque: “cazocazo” dove lo mandiamo tutto questo percolato? su Marte?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: