makia

si legge makìa

La preghiera del netturbino

Più amore per Napoli. Amate il vostro cane….e amate anche il prossimo. Non dimenticate la paletta. Stiamo cercando di essere tutti dei cittadini civili…Diamo ora un segno di grande civiltà. Rispettiamo le regole!!!Il vostro operatore ecologico Antonio Capasso. Grazie Dio vi benedica.

C’è chi pensa che stiamo scherzando e invece è tutto vero. Per quelli che non possono farsi un giro dalle parti della Villa Comunale, metto la foto.

Annunci

5 commenti»

  Alberto wrote @

vivendo a Napoli posso dire che ha ragione!

  Leftorium© wrote @

🙂 I *i*s y*u

  gians wrote @

Lo voglio conoscere questo Capasso, che già il cognome rispetto alle cacche di cane è tutto un programma.

  makia wrote @

anch’io gians!

  gians wrote @

“ca passo” o passo di là, nel senso che è meglio evitare le cacche. Mi scuso per l’illeggibilità del precedente commento, e forse anche di quessto, ma sono un recidivo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: