makia

si legge makìa

Giù le zampe da makia

Il governo sta cercando di zittire anche uno degli ultimi baluardi dell’informazione libera, il web, con una norma contenuta nel ddl intercettazioni che impone ai blogger la rettifica entro 48 ore. E chi siamo noi per non scendere in piazza?

Annunci

3 commenti»

  L’intervistatore misterioso (?) di G.com wrote @

Basta che non toccano flickr… 😛

  gians wrote @

Siamo bloggers da spiaggia, per cortesia si rinvii la protesta.

  makia wrote @

😛


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: