makia

si legge makìa

Dieci piccole province

Allora, è andata più o meno così: prima si annuncia l’abolizione di dieci province con meno di 220.000 abitanti (popolazione calcolata su dati Istat), poi lo si scrive nel testo della manovra sul sito del ministero del Tesoro, poi Bossi minaccia la guerra civile se gli toccano la provincia di Bergamo e alla fine il premier smentisce tutto: “E’ una notizia falsa. Nella manovra economica varata dal governo non ci sarà nessuna abolizione“. Erano solo dieci piccole province, eh, non un giallo di Agatha Christie.

Annunci

5 commenti»

  Leftorium© wrote @

…e purtroppo nemmeno 10 ragazze di mogol-battistiana memoria. 😦

Cmq oggi Berlusconi su Libero ha dichiarato “La sinistra ci ha rovinato”. Non male per uno che governa (si fa per dire) già da due anni e negli ultimi 10, per ben 8 è stato inquilino di palazzo Chigi. Meno male che c’è quel Salvato su G.com… 😛

  makia wrote @

sì lo ha ripetuto anche davanti a quella faccia di tolla della Marcegaglia

  Leftorium© wrote @

Cosa? Ha parlato di Salvato alla Marcegaglia? 😀

  gians wrote @

Ma per caso ti hanno rinchiuso in casa? va bene che il nuovo blog è belillo, ma esci ogni tanto. 😉

  makia wrote @

gians, corro talmente tanto che dimentico pure i giorni della settimana 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: